cerca CERCA
Giovedì 09 Dicembre 2021
Aggiornato: 00:17
Temi caldi

Monica Maggioni, da Tv7 alla presidenza Rai

05 agosto 2015 | 17.40
LETTURA: 3 minuti

alternate text
Monica Maggioni (Foto Infophoto) - INFOPHOTO

Monica Maggioni, designata oggi dall'assemblea degli azionisti Rai per la presidenza di viale Mazzini, ha compiuto praticamente tutta la sua carriera in Rai, dal 1996, ed arriva alla designazione di oggi con le stellette della direzione di Rainews24, dal gennaio 2013, e, dalla stessa data, di Televideo, per poi assumere, dal giugno 2013 la direzione della redazione unificata nata dalla fusione delle due testate e, ancora, dall'1 dicembre successivo, la responsabilità della struttura Rai News, che controlla, oltre a RaiNews24 e Televideo, anche il portale online Rainews.it.

Iscritta all'Ordine dei giornalisti dal 1995, Maggioni (classe 1964) si è laureata in Lingue e letterature straniere moderne presso l'Università cattolica di Milano con una tesi in letteratura francese. Dal 1989 al 1990 collabora con il quotidiano 'Il Giorno' e la sua carriera televisiva inizia nel 1994 quando viene assunta da Euronews.

La svolta avviene due anni dopo, quando nel 1996 entra in Rai e inizia una collaborazione al rotocalco di Rai 1 Tv7. Dal 1997 al 99' passa al Tg1 per la redazione cronaca e poi esteri, conduce la serie estiva di Unomattina in onda su Rai 1 e il Tg1 del mattino.

Firma molti servizi di reportage come quello in Sudafrica per le elezioni del dopo-Mandela, nel 2000 in Israele per documentare le fasi drammatiche della seconda intifada, e poi negli Stati Uniti per seguire le elezioni presidenziali che videro la vittoria di George W. Bush. Nel 2001, dopo l'11 settembre, viene inviata prima in Medio Oriente e poi negli Stati Uniti per seguire le diverse fasi di preparazione della guerra.

Fra i tanti giornalisti inviati in Iraq nel 2003 per la Guerra del Golfo, Monica Maggioni è l'unica ammessa tra le file dei militari americani per raccontare l'evento bellico. Da questa esperienza ne viene fuori un libro 'Dentro la guerra - Il conflitto iracheno raccontato da una reporter al seguito dei militari americani'.

Dal 2003 al 2005 segue la guerra irachena da Baghdad per il Tg1 e intanto torna a più riprese in Iraq. Dal 2007 è uno dei nuovi volti femminili dei conduttori del Tg1 delle ore 20 e l'anno successivo si reca negli Usaper le elezioni presidenziali degli Stati Uniti che portano all'elezione di Barack Obama. È inoltre membro del gruppo non governativo della Commissione Trilaterale.

Riproduzione riservata
© Copyright Adnkronos
Tag
Vedi anche
ora in
Prima pagina
articoli
in Evidenza