cerca CERCA
Sabato 27 Febbraio 2021
Aggiornato: 17:24
Temi caldi

Monte Everest è cresciuto, Cina e Nepal d'accordo

08 dicembre 2020 | 14.48
LETTURA: 1 minuti

alternate text
(Adnkronos)

Il monte Everest è cresciuto. Cina e Nepal hanno trovato l'intesa sulla montagna più alta del mondo. L'Everest misura 8848,86 metri, vale a dire 86 centimetri rispetto alle cifre finora nota. Il Nepal era ancora a quota 8848 dalla misurazione effettuata nel 1954. Per la Cina, secondo una rilevazione del 2005, la cima raggiungeva 8.844,43. In ballo, quindi, una differenza di 3 metri che alla fine è stata cancellata. "Il presidente Xi Jinping e il suo omologo nepalese Bhandari si sono scambiati lettere per annunciare che l'altezza del monte Qomolangma (Everest) è di 8848,86 metri, ponendo fine a dibattiti sulla differenza di 3 metri che i due vicini hanno sulla vetta più alta del mondo", riassume, ad esempio, il profilo Twitter dell'ambasciata cinese in Italia. Secondo alcuni esperti, l'altezza della montagna potrebbe essere variata recentemente dopo il terremoto di magnitudo 7.8 che nel 2015 ha colpito il Nepal provocando circa 9000 morti.

Riproduzione riservata
© Copyright Adnkronos
L´ informazione continua con la newsletter

Vuoi restare informato? Iscriviti a e-news, la newsletter di Adnkronos inviata ogni giorno, dal lunedì al venerdì, con le più importanti notizie della giornata

Tag
Vedi anche
ora in
Prima pagina
articoli
in Evidenza