cerca CERCA
Venerdì 22 Ottobre 2021
Aggiornato: 09:45
Temi caldi

Salute

Morsi da topo, che fare e cosa si rischia

14 aprile 2017 | 19.26
LETTURA: 1 minuti

alternate text
(Fotogramma)

E' di oggi la notizia di un bimbo che a Villa Gordiani è stato morso da un topo nel quartiere Prenestino a Roma. Ecco cosa fare e quello che si rischia sia che si sia stati attaccati dall'animale che si venga a contatto con liquidi biologici infetti in pratica urine e feci:

1) Non andare dal medico di famiglia perché si verrebbe comunque mandati al Pronto Soccorso, perdendo tempo. Andare subito in ospedale;

2) Il morso di un topo è paragonabile per rischio a quello di un cane randagio o al graffio di un gatto di strada;

3) Dopo aver medicato la ferita i medici faranno l'antitetanica

4) Si verrà sottoposti a una terapia antibiotica

5) Si rischiano, infatti, molte infezioni tra cui la leptospirosi, che si manifesta con febbre alta e disturbi renali acuti

Riproduzione riservata
© Copyright Adnkronos
Tag
Vedi anche
ora in
Prima pagina
articoli
in Evidenza