cerca CERCA
Martedì 03 Agosto 2021
Aggiornato: 08:40
Temi caldi

Onu: Mosca chiede taglio contributi a coppie dello stesso sesso

21 marzo 2015 | 13.55
LETTURA: 2 minuti

La discussione della mozione presentata da Mosca alla fine dello scorso anno sarà discussa la prossima settimana, come si legge sul calendario dei lavori della Quinta Commissione dell'Assemblea generale delle Nazioni Unite

alternate text

La Russia 'esporta' la sua crociata contro le coppie omosessuali al Palazzo di Vetro di New York. La Commissione bilancio dell'Assemblea generale ha messo in calendario per martedì la discussione di una proposta della missione di Mosca per cancellare il provvedimento che estende i benefici e diritti alle coppie dello stesso sesso del personale dell'organizzazione.

Era stato il segretario generale Ban Ki-moon a introdurre lo scorso giugno il riconoscimento delle coppie dello stesso sesso, laddove il matrimonio fosse stato celebrato in un paese in cui è riconosciuto come valido. In precedenza, al Palazzo di Vetro si teneva conto della legge in vigore nel paese di provenienza dei diversi membri dello staff.

E' dallo scorso dicembre che la Russia chiede alla Quinta commissione che la sua proposta sia messa al voto. Ieri il sito della Commissione ha aggiornato il calendario dei suoi lavori in cui si precisa che martedì saranno adottate "azioni" in relazione alla richiesta della Russia. Dall'estate del 2013 è in vigore in Russia una legge che proibisce la propaganda gay di fronte ai minori.

Riproduzione riservata
© Copyright Adnkronos
Tag
Vedi anche
ora in
Prima pagina
articoli
in Evidenza