cerca CERCA
Mercoledì 27 Ottobre 2021
Aggiornato: 13:21
Temi caldi

Mostre: a Palermo la Sicilia degli scrittori di Salvo Fundarotto

21 marzo 2014 | 14.34
LETTURA: 2 minuti

Palermo, 21 mar. (Adnkronos/Labitalia) - Al via la mostra fotografica itinerante 'Scrittorisiciliani', ideata da Lia Vicari in omaggio a Salvo Fundarotto, il talentuoso fotoreporter palermitano scomparso prematuramente nel 2011. Sono gli scatti in bianco e nero, la tecnica più amata da Fundarotto, di venticinque protagonisti della letteratura isolana, da Andrea Camilleri a Vincenzo Consolo, venticinque personalità che cancellano i confini della Sicilia portando nel mondo valori culturali e identitari.

La mostra sarà inaugurata oggi, alle 18, a palazzo Ziino (via Dante Alighieri, 53), dall'assessore comunale alla cultura, Francesco Giambrone, e si protrarrà fino al 18 aprile. La mostra farà poi tappa nelle librerie Feltrinelli di Milano, Roma, Catania, Napoli, per poi tornare, in chiusura, nuovamente a Palermo. Queste ultime due mostre avverranno in contemporanea, con esposizione di foto differenti. Per questi 5 appuntamenti le librerie Feltrinelli ospiteranno, all'interno delle sedi principali delle città coinvolte, 25 scatti, uno per ciascuno scrittore, formato 50 X 60 cm.

Gli scatti di Salvo Fundarotto riescono a esprimere l'anima dei soggetti ritratti attraverso espressioni catturate in istanti significativi. La selezione di scatti comprende buona parte della letteratura siciliana contemporanea: Fundarotto lavorò a lungo a questo progetto, ma non ebbe il tempo di completarlo. Mancano pertanto alcuni scrittori che non riuscì a fotografare.

Riproduzione riservata
© Copyright Adnkronos
Tag
Vedi anche
ora in
Prima pagina
articoli
in Evidenza