cerca CERCA
Lunedì 20 Settembre 2021
Aggiornato: 12:27
Temi caldi

Mottarone, violano i sigilli della funivia: denunciati

13 settembre 2021 | 16.26
LETTURA: 1 minuti

L'ipotesi è che i due giovani volessero far colpo sulle fidanzate

alternate text

Strage del Mottarone, due giovani ieri sono entrati nell'area della funivia precipitata. I due ventenni, originari di Arona, sono stati denunciati dai carabinieri di Verbania per violazione di sigilli e tentativo di rimozione di cose sottoposte a sequestro in concorso. E' accaduto durante una gita dei due con le fidanzate sul Mottarone. Si sono avvicinati, superando le barriere, poste a delimitazione dell’area, sottoposta a sequestro che circonda la cabina precipitata nell’incidente del 23 maggio scorso dove hanno perso la vita 14 turisti. Non sapevano, però, che l'area è controllata da un sistema anti-intrusione con telecamere di videosorveglianza. E' stato proprio il sistema d’allarme, entrato in funzione non appena i giovani hanno sollevato leggermente il telo che protegge la carcassa della cabina precipitata, a metterli in fuga. Raggiunti e individuati poco dopo dalla pattuglia, giunta sul posto , sono stati portati in caserma per l’identificazione.

Riproduzione riservata
© Copyright Adnkronos
Tag
Vedi anche
ora in
Prima pagina
articoli
in Evidenza