cerca CERCA
Mercoledì 01 Dicembre 2021
Aggiornato: 01:04
Temi caldi

Social

"Mummia", Scialpi contro Ornella Vanoni

30 gennaio 2019 | 10.07
LETTURA: 1 minuti

alternate text
(Fermo immagine dal video)

Duro attacco via social di Scialpi a Ornella Vanoni. Il cantante ha criticato aspramente la collega per i giudizi espressi sulla canzone di Amedeo Minghi e sul suo abbigliamento eccentrico. E' accaduto a 'Ora o mai più', programma condotto da Amadeus il sabato sera su Rai1. Dopo averla definita un'"esperienza negativa", ha detto in una diretta Facebook: "Trasmissione bruttissima. Autori inesistenti" che "non riescono a tenere a bada quattro pallottole spuntate" come "quella mummia" di Ornella Vanoni. Poi su Twitter se possibile rincara la dose: "Purtroppo la demenza senile ci capiterà a tutti il problema è che dovrebbe essere già da un po’ in casa di cura". E su Instagram: "Dedicato alla mummia Ornella Vanoni: sei troppo vecchia per capire ritirati è la cosa più giusta e etica che tu possa fare!".

"Penso che questo 'Trottolino amoroso' mi fa ridere, perché è una canzone da bambini. Quale donna può dire così?", ha detto Vanoni commentando l'esibizione di Amedeo Minghi e Annalisa Minetti. "A me non piace" ha rincarato Vanoni. Un commento che il pubblico non ha gradito e sui social l’hastag #Siamo tutti Trottolino Amoroso è diventata virale. Mentre, dopo aver sentito cantare Scialpi con Donatella Milani, l'interptete di successi come 'Senza fine' e 'L'appuntamento' ha commentato: "Ti do 6 perché sei vittima, vittima di un signore vestito così".

Riproduzione riservata
© Copyright Adnkronos
Tag
Vedi anche
ora in
Prima pagina
articoli
in Evidenza