cerca CERCA
Domenica 05 Dicembre 2021
Aggiornato: 15:23
Temi caldi

Muore 25enne, grave il padre: avrebbero assunto droghe

03 agosto 2020 | 11.17
LETTURA: 1 minuti

Il 54enne, con un passato segnato dalle sostanze stupefacenti e che aveva anche scritto un libro contro il tunnel della droga, vive in Versilia e il figlio lo aveva raggiunto per qualche giorno

alternate text
(Foto Fotogramma/Ipa)

Resta ricoverato all'ospedale Versilia del Lido di Camaiore l'uomo di 54 anni soccorso in strada da un'ambulanza insieme al figlio di 25 anni, che è poi deceduto. I due avrebbero assunto droghe infatti i carabinieri di Viareggio, che indagano sul caso, avrebbero trovato tracce di cocaina e cannabis.

Il 54enne, con un passato segnato dalle sostanze stupefacenti e che aveva anche scritto un libro contro il tunnel della droga, vive in Versilia e il figlio lo aveva raggiunto per qualche giorno. Se le condizioni dell'uomo lo consentiranno, verrà presto ascoltato dai carabinieri per chiarire cosa è accaduto durante la serata.

E' stato un passante a segnalare la presenza del ragazzo a terra, soccorso da un'ambulanza, e poco dopo non lontano è stata segnalata anche la presenza del padre. Per il giovane non c'è stato nulla da fare. E' probabile che sul corpo del ragazzo venga eseguita l'autopsia, sulla quale si attende una decisione tra oggi e domani.

Riproduzione riservata
© Copyright Adnkronos
Tag
Vedi anche
ora in
Prima pagina
articoli
in Evidenza