cerca CERCA
Sabato 18 Settembre 2021
Aggiornato: 12:45
Temi caldi

Muore in scontro tra camion a Oristano, inutile amputazione piedi

07 agosto 2015 | 21.00
LETTURA: 2 minuti

alternate text

Incidente stradale mortale lungo la strada statale 131 'Carlo Felice' dove un camion guidato da Roberto Marongiu, 50enne di Monastir, ha tamponato un altro camion che lo precedeva all’altezza di Mogoro, in provincia di Oristano, e ha perso la vita dopo il ricovero in ospedale.

L’impatto tra i due mezzi è stato terribile: l'uomo è rimasto incastrato tra le lamiere della cabina. I soccorritori sono dovuti ricorrere all’aiuto dei vigili del fuoco per estrarre il 50enne dall’abitacolo. Imprigionato tra le lamiere, i medici sono stati costretti a amputargli i piedi per tentare di evitare la morte per dissanguamento prima di trasportarlo all’ospedale di San Gavono. Un tentativo che si è rivelato inutile: Marongiu è morto dopo il ricovero.

Sul posto sono intervenuti i carabinieri della Compagnia di Mogoro per consentire l'arrivo dei soccorsi ed effettuare i rilievi. Il pm di Oristano ha disposto il sequestro dei mezzi.

Riproduzione riservata
© Copyright Adnkronos
Tag
Vedi anche
ora in
Prima pagina
articoli
in Evidenza