cerca CERCA
Domenica 16 Gennaio 2022
Aggiornato: 19:56
Temi caldi

Musei: Barni dona il suo autoritratto, sara' visibile nel Corridoio Vasariano

08 aprile 2014 | 12.08
LETTURA: 2 minuti

E' trascorso meno di un anno dall'inaugurazione della scultura di Roberto Barni ''I passi d'oro'', donata agli Uffizi dalla Fondazione non profit Friends of Florence per commemorare il ventennale della strage del 1993 e collocata nella parete esterna della Galleria che si affaccia su via dei Georgofili. L'artista pistoiese fa seguire oggi il dono alla Galleria del suo Autoritratto/Scherzo, che sarà esposto nel tratto finale del Corridoio Vasariano, insieme alle altre sculture dei maestri contemporanei.

La presentazione dell'opera avverrà durante la conferenza stampa di mercoledì 9 aprile, alle ore 12, nel tratto finale del Corridoio Vasariano (ingresso dal portino a lato della Grotta del Buontalenti - Giardino di Boboli; accesso dal Rondò di Bacco)

Oltre all'artista, saranno presenti Cristina Acidini (soprintendente per il Patrimonio Storico, Artistico ed Etnoantropologico e per il Polo Museale della città di Firenze), Antonio Natali (direttore della Galleria degli Uffizi) e Giovanna Giusti (direttore del Dipartimento dell'Arte dell'Ottocento e Contemporanea della Galleria degli Uffizi).

Riproduzione riservata
© Copyright Adnkronos
Tag
Vedi anche
ora in
Prima pagina
articoli
in Evidenza