cerca CERCA
Martedì 09 Agosto 2022
Aggiornato: 06:02
Temi caldi

Musica: Barenboim torna alla Scala, direttore e solista al piano

31 maggio 2014 | 19.05
LETTURA: 2 minuti

Giovedì 26 giugno alle 20 il maestro Daniel Barenboim tornerà al Teatro alla Scala per guidare la Filarmonica nel concerto straordinario a favore della Fondazione Don Carlo Gnocchi Onlus. Nella doppia veste di direttore e solista al pianoforte, Barenboim si esibirà in un programma che prevede il Concerto per pianoforte e orchestra n. 27 in si bemolle maggiore K 595 di Mozart e la Sinfonia n. 5 in mi minore op. 64 di Cajkovskij. La serata si aprirà sulle note dell'ultimo Concerto per pianoforte e orchestra di Mozart, iniziato nel 1788, abbandonato e completato nel gennaio 1791 per poi essere eseguito a Vienna il 4 marzo dello stesso anno. A seguire la Quinta sinfonia, scritta dal compositore russo nell'estate del 1888, anno della prima esecuzione sotto la direzione delle stesso Cajkovskij. Il Concerto sarà l'occasione per sostenere le attività di riabilitazione, assistenza e ricerca scientifica svolte dalla Fondazione e per ricordare don Carlo Gnocchi, il papà dei mutilatini a cui è intitolata.

Riproduzione riservata
© Copyright Adnkronos
Tag
Vedi anche
ora in
Prima pagina
articoli
in Evidenza