cerca CERCA
Lunedì 28 Novembre 2022
Aggiornato: 17:07
Temi caldi

Musica: Butta' e Pincini eseguono Sonate di Brahms ai 'Concerti del Mercoledi''

25 marzo 2014 | 17.19
LETTURA: 2 minuti

Domani, mercoledì 26 marzo, alle 21, Luca Pincini, al violoncello, e Gilda Buttà, al pianoforte, saranno i protagonisti dei ''Concerti del Mercoledì'' dell'Università Cattolica di Roma (Auditorium, Largo F. Vito 1).

Luca Pincini e Gilda Buttà, coppia sia nell'arte che nella vita privata, rappresentano quanto di più interessante ci si possa attendere dall'accostamento di eclettiche personalità musicali. Uno speciale sodalizio artistico, che offre un modo originale di incontro e intesa tra due solisti, che si trovano in equilibrio, nel più sconfinato repertorio. Domani sera eseguiranno le composizioni di J. Brahms, Sonata op. 38 in mi minore e Sonata op. 99 in fa maggiore, e Marco Betta, Sonata II in due parti.

Brillanti e precoci allievi, diplomati con il massimo dei voti e la lode al Conservatorio di Milano e alle Accademie di Santa Cecilia di Roma e Chigiana di Siena, con illustri maestri quali C. Vidusso, F. Maggio Ormezowsky, M. Maisky, hanno intrapreso la via dei concorsi nazionali e internazionali, ottenendo numerose vittorie e premi. Si sono conosciuti già nel pieno della carriera, stabilendo una particolare forma di collaborazione innovativa, ma rispettosa della più grande tradizione. Oltre all'impegno nei molteplici linguaggi musicali, sono spesso interpreti di musica per il cinema. Compositori del calibro di E. Morricone, G. Ferrio, A. Trovajoli, L. Bacalov, N. Piovani, F. Piersanti, e tantissimi altri, hanno scritto per loro.

Riproduzione riservata
© Copyright Adnkronos
Tag
Vedi anche
ora in
Prima pagina
articoli
in Evidenza