cerca CERCA
Lunedì 26 Settembre 2022
Aggiornato: 15:09
Temi caldi

Musica: la star giamaicana Vybz Kartel giudicata colpevole di omicidio

14 marzo 2014 | 14.13
LETTURA: 2 minuti

La popolare star giamaicana del dancehall reggae Vybz Kartel e' stata giudicata colpevole di omicidio. Lui e tre coimputati sono stati giudicati responsabili dell'omicidio di un loro socio, Clive Lizard Williams, durante una lite sulla sparizione di alcune armi detenute illegalmente. Prima del verdetto, arrivato ieri, le strade intorno alla Suprema Corte, nella capitale giamaicana, Kingston, sono state transennate e presidiate da un numero ingente di pattuglie della polizia per prevenire incurisioni dei numerosissimi fan dell'artista.

Kartel, il cui vero nome e' Adidja Palmer, e' uno dei piu' grandi nomi del dancehall reggae giamaicano e i suoi pezzi spesso inneggiano alla violenza. E' famoso anche per la sua pelle mulatta coperta di tatuaggi e per il soprannome di 'World Boss', come lui stesso ama definirsi.

I media locali riferiscono che l'udienza dibattimentale del suo processo, durata 65 giorni, e' la piu' lunga nella storia del sistema giudiziario della Giamaica.

Riproduzione riservata
© Copyright Adnkronos
Tag
Vedi anche
ora in
Prima pagina
articoli
in Evidenza