cerca CERCA
Lunedì 19 Aprile 2021
Aggiornato: 05:21
Temi caldi

Mutuo, affitto e bollette: 3 milioni di famiglie italiane hanno difficoltà a pagarli

07 novembre 2015 | 15.42
LETTURA: 2 minuti

alternate text
- Euro banconote

Tre milioni di famiglie in Italia, l'11,7% del totale, sono in difficoltà nel sostenere le spese dell’abitazione e si sono trovate, almeno una volta nel corso del 2014, in arretrato con il pagamento del mutuo o dell'affitto e delle utenze domestiche. Il dato è emerso dalla relazione che l'Istat ha consegnato durante l'audizione in Parlamento sulla legge di stabilità, nella quale si affrontano numerosi capitoli tra cui quello della casa.

Nel dettaglio, scrive l'istituto di statistica, il 10,2% delle famiglie si è trovata in ritardo con i pagamenti delle bollette per le utenze domestiche. Mentre tra le famiglie in affitto, il 16,9% si è trovata in arretrato con il pagamento. Infine, il 6,3% delle famiglie con il mutuo da pagare si è trovato infine in arretrato con la rata.

L’esposizione delle famiglie al ritardo nei pagamenti delle spese per la casa, spiega l'Istat, si associa nettamente all’onerosità delle spese stesse e, in particolare, alla loro incidenza sul reddito disponibile. Le categorie di famiglie maggiormente interessate dal problema sono infatti, ancora una volta, quelle del quinto più povero (29,2% sono state in arretrato con le spese per la casa, pari a 1 milione e 505mila famiglie) e, più in generale, quelle in affitto (27,6%, 1 milione e 320mila) o quelle gravate da un mutuo per la casa (14,8%, 561mila).

Riproduzione riservata
© Copyright Adnkronos
Tag
Vedi anche
ora in
Prima pagina
articoli
in Evidenza