cerca CERCA
Sabato 28 Maggio 2022
Aggiornato: 19:56
Temi caldi

Casa

Mutuo agevolato con legge 104

14 aprile 2018 | 14.27
LETTURA: 2 minuti

alternate text
(Fotogramma) - FOTOGRAMMA

Mutui agevolati per le famiglie in cui c’è una persona disabile ai sensi della Legge 104. Un'opportunità possibile grazie a Plafond Casa, la soluzione messa a disposizione da Cassa Depositi e Prestiti (Cdp), attraverso una convenzione stipulata con l'Associazione bancaria italiana (Abi), per l'erogazione di mutui garantiti da ipoteca a persone fisiche per l’acquisto di immobili residenziali e/o per interventi di ristrutturazione con accrescimento dell’efficienza energetica.

A CHI È RIVOLTO - Possono usufruire del mutuo agevolato, a tasso fisso o variabile, i nuclei familiari di cui fa parte almeno un soggetto disabile, ma anche giovani coppie e famiglie numerose.

DOVE SI RICHIEDE - Il mutuo va richiesto direttamente alle banche aderenti alla Convenzione Cdp-Abi.

QUANTO SI PUO' CHIEDERE - L'importo dei mutui può arrivare fino a 100 mila euro per gli interventi di ristrutturazione con accrescimento dell'efficienza energetica. Fino a 250 mila euro per l'acquisto di immobili residenziali. Fino a 350 mila euro per interventi congiunti di acquisto e di ristrutturazione con accrescimento dell'efficienza energetica sulla stessa abitazione.

LA DURATA - Plafond casa prevede 10 anni di durata per gli interventi di ristrutturazione con accrescimento dell’efficienza energetica. 20 anni per l’acquisto dell’abitazione con o senza ristrutturazione. 30 anni per l’acquisto dell’abitazione con o senza ristrutturazione.

Riproduzione riservata
© Copyright Adnkronos
Tag
Vedi anche
ora in
Prima pagina
articoli
in Evidenza