cerca CERCA
Venerdì 24 Giugno 2022
Aggiornato: 20:59
Temi caldi

La storia

#MyBreastChoice, foto ironiche per combattere il cancro al seno con un sorriso

20 ottobre 2015 | 08.21
LETTURA: 5 minuti

alternate text

Un anno fa è risultata positiva a una mutazione del gene BRCA1, gene all'origine dell'insorgenza del cancro al seno, e per questo ha deciso di sottoporsi a una mastectomia preventiva. Poi, tre giorni prima dell'intervento, ha scoperto da una biopsia di avere un tumore alla mammella. Da allora ha iniziato a fotografarsi, riprendersi e a documentare ogni trasformazione del suo 'nuovo' corpo, dal post operatorio alla chemioterapia, sempre con il sorriso sulle labbra e perché la paura non prendesse il sopravvento. Ora, a un anno di distanza dalla diagnosi che le ha cambiato la vita, la 32enne attrice americana Aniela McGuinness ha deciso di raccogliere ogni immagine in un photoshoot dal titolo 'My Breast Choice', carrellata di foto artistiche che la ritraggono in posa insieme alle sue cicatrici e in tutto il suo ironico splendore.

Il progetto - racconta Aniela - esplora "l'impatto che un cancro al seno, una doppia mastectomia e la chemioterapia può avere sul corpo e sull'anima di una donna, e usa l'umorismo e l'onesta per andare oltre la semplice sopravvivenza. Soprattutto avevo bisogno di qualcosa su cui concentrarmi mentre attraversavo tutto questo, un modo per liberare la mia creatività e sentirmi utile. La mia 'scelta di petto' mi ha regalato questo". E' possibile vedere l'intera collezione di foto sul sito della McGuinness, mentre diverse immagini e video sono stati pubblicati sul suo account Instagram, seguito da oltre 3mila follower.

Una foto pubblicata da Aniela McGuinness (@anielamcg) in data:

Una foto pubblicata da Aniela McGuinness (@anielamcg) in data:

Una foto pubblicata da Aniela McGuinness (@anielamcg) in data:

Una foto pubblicata da Aniela McGuinness (@anielamcg) in data:

Riproduzione riservata
© Copyright Adnkronos
Tag
Vedi anche
ora in
Prima pagina
articoli
in Evidenza