cerca CERCA
Mercoledì 04 Agosto 2021
Aggiornato: 11:49
Temi caldi

Mediobanca

Nagel: "Bce senza Draghi come Real senza Ronaldo"

27 ottobre 2018 | 18.17
LETTURA: 2 minuti

alternate text
- FOTOGRAMMA

"Come il Real Madrid senza Ronaldo". L'ad di Mediobanca Alberto Nagel sceglie una metafora calcistica per descrivere il futuro della Bce senza Mario Draghi. "Conoscendo Mario Draghi e avendoci lavorato a lungo, posso dire che non possiamo non notare che la sua futura assenza dalla Bce sarà come il Real senza Ronaldo. Sicuramente è una persona che non si sostituisce facilmente", afferma il manager in assemblea, in vista della scadenza del suo mandato nel 2019.

Ad ogni modo, "non pensiamo che la Banca europea cambierà drasticamente la sua politica monetaria, si tratta sempre di scelte molto ben ponderate che non dipendono dalle singole persone". 

Riproduzione riservata
© Copyright Adnkronos
Tag
Vedi anche
ora in
Prima pagina
articoli
in Evidenza