cerca CERCA
Mercoledì 01 Dicembre 2021
Aggiornato: 10:51
Temi caldi

Psicosi

Nainggolan scambiato per un terrorista, la disavventura ad Anversa

19 novembre 2015 | 13.06
LETTURA: 2 minuti

alternate text
Nainggolan (Foto Infophoto) - INFOPHOTO

Disavventura per il giocatore della Roma e della Nazionale belga Radja Nainggolan che per un malinteso è stato scambiato per un terrorista. A riportare la vicenda, accaduta martedì sera nell'hotel Radisson Blu Astrid di Anversa, è il quotidiano 'Dernière Heure'.

Il centrocampista giallorosso, dopo la cancellazione della partita della sua nazionale contro la Spagna in seguito agli attacchi terroristici di Parigi, ha deciso di passare la serata assieme alla famiglia e agli amici nella cittadina belga ma una volta rientrato in hotel ha dovuto dare spiegazioni alla polizia locale dopo la segnalazione di alcuni ospiti dell'albergo che lo avevano scambiato per un terrorista.

Nainggolan ha immediatamente chiarito la situazione. "Effettivamente ho un look che può far paura ma fortunatamente i poliziotti mi hanno riconosciuto", ha sottolineato il giocatore 27enne che ha chiuso la vicenda facendosi una foto assieme agli agenti.

Riproduzione riservata
© Copyright Adnkronos
Tag
Vedi anche
ora in
Prima pagina
articoli
in Evidenza