cerca CERCA
Domenica 22 Maggio 2022
Aggiornato: 23:53
Temi caldi

Napoli: Caldoro su 17enne ucciso, dramma umano ma stima e rispetto per forze ordine

06 settembre 2014 | 14.43
LETTURA: 2 minuti

"La morte di un ragazzo, di un diciassettenne, e' un dramma per la famiglia, per gli amici. Comprendo il dolore. Si accerteranno le responsabilità e sara' necessario verificare tutti gli aspetti sull'episodio, cosa che sta facendo la magistratura per questo ci vuole prudenza nei giudizi". Lo ha dichiarato il presidente della Regione Campania, Stefano Caldoro in merito alla morte di Davide Bifolco.

"E' anche il momento - aggiunge - per confermare la stima ed il rispetto per il lavoro che fanno tanti ragazzi nell'Arma dei Carabinieri, nella Polizia, nelle forze dell'ordine. C'è l'impegno di questi giovani tutti i giorni per difendere lo Stato e la nostra sicurezza con dedizione e sacrificio". "Ci grandi difficoltà nelle aree periferiche delle grandi città, a Napoli ed in tutto il Paese. Con questa crisi aumenta il disagio sociale. Bisogna mettere in campo sempre maggiore impegno, lo devono fare le istituzioni tutte insieme. In Campania lo stiamo facendo", conclude Caldoro.

Riproduzione riservata
© Copyright Adnkronos
Tag
Vedi anche
ora in
Prima pagina
articoli
in Evidenza