cerca CERCA
Mercoledì 01 Dicembre 2021
Aggiornato: 07:26
Temi caldi

Napoli: alla guida senza patente, 41 denunce

06 aprile 2015 | 15.04
LETTURA: 2 minuti

Durante i controlli alla circolazione stradale i carabinieri hanno contestato 305 infrazioni al codice della strada per un ammontare complessivo di circa 180.000 euro. Multate 121 persone che circolavano con scooter e auto senza copertura assicurativa

alternate text
(Infophoto)

Guidavano auto e scooter senza aver mai conseguito la patente di guida. Quarantuno persone sono state denunciate a Napoli nel corso di controlli eseguiti nel weekend di Pasqua dai carabinieri della Compagnia Napoli Centro insieme a colleghi del Nucleo Radiomobile di Napoli nelle zone di piazza Bellini, via Toledo, Quartieri Spagnoli, Chiaia. Durante i controlli alla circolazione stradale sono state contestate 305 infrazioni al codice della strada per un ammontare complessivo di circa 180.000 euro.

In particolare, nei Quartieri Spagnoli e nelle altre strade intorno a via Toledo, sono state scoperte e multate 121 persone che circolavano con scooter e auto senza copertura assicurativa obbligatoria: i loro mezzi sono stati sottoposti a sequestro amministrativo.

Nelle zone intorno al lungomare e a Chiaia 21 persone sono state identificate, multate e allontanate dopo essere state sorprese a esercitare abusivamente l’attività di parcheggiatore, con il sequestro dei proventi dell’attività da loro svolta illegalmente, 201 euro in monete e banconote di piccolo taglio.

Sette giovani, trovati in possesso di modiche quantità di droga detenute per uso personale, sono stati segnalati al prefetto quali assuntori di stupefacenti. Tra Chiaia, le strade intorno al lungomare liberato e il centro sono stati scoperti e denunciati cinque giovani, sorpresi in distinti controlli alla guida di auto e scooter con il numero di telaio contraffatto.

Per inosservanza al divieto di ritorno nel Comune di Napoli è stato denunciato un pregiudicato 43enne di Nocera Inferiore (Sa) sorpreso ad aggirarsi con fare sospetto nei pressi di piazza San Pasquale a Chiaia nonostante il divieto di ritorno a Napoli per due anni, e un 34enne del Rione Traiano, denunciato per sottrazione di cose sottoposte a sequestro, sorpreso a circolare con un’auto già sequestrata.

Riproduzione riservata
© Copyright Adnkronos
Tag
Vedi anche
ora in
Prima pagina
articoli
in Evidenza