cerca CERCA
Lunedì 16 Maggio 2022
Aggiornato: 22:46
Temi caldi

Napoli: perseguita e aggredisce donna sposata con figli, arrestato

17 febbraio 2014 | 13.41
LETTURA: 3 minuti

Perseguitava una donna sposata con figli, per la quale si era invaghito, fino ad aggredirla con un coltello e prendendola a calci. C.D., 58 anni, è stato arrestato a Napoli sabato scorso dagli agenti della Squadra mobile nella zona di Piazza Mercato, attirati dalle urla di un folto numero di persone e di un uomo e una donna a terra. La donna, visibilmente sotto shock, è stata accompagnata in ospedale e, confortata dalla presenza degli agenti, ha raccontato che da circa due anni era costretta a subire atti persecutori da parte dell'uomo. In particolare, nonostante fosse felicemente sposata con figli, subiva avance da quell'uomo che abitava nello stesso stabile. Il suo rifiuto aveva fatto nascere in C.D. un sentimento di odio e rabbia, motivo per il quale è diventato sempre più insistente e aggressivo. Neanche il trasloco della donna ha fatto desistere lo spasimante rifiutato, che nell'incontrarla poco tempo dopo è arrivato a minacciarla con un grosso coltello da cucina estratto dal sellino del motociclo. Sabato sera era scesa per aprire il portone al figlio, quando è stata improvvisamente aggredita dall'uomo, che l'ha colpita al volto. Poi l'intervento degli agenti della Squadra mobile che hanno arrestato lo spasimante rifiutato.

Riproduzione riservata
© Copyright Adnkronos
Tag
Vedi anche
ora in
Prima pagina
articoli
in Evidenza