cerca CERCA
Giovedì 19 Maggio 2022
Aggiornato: 13:34
Temi caldi

Calcio

Il Napoli risponde alla Roma e si riporta a +2. Toni saluta battendo la Juve 2-1

09 maggio 2016 | 09.06
LETTURA: 3 minuti

alternate text
Gonzalo Higuain (foto Afp) - AFP

Il Napoli vede più vicino il traguardo del secondo posto in classifica che vale la promozione diretta in Champions League, nella penultima giornata di campionato i partenopei si impongono 2-1 a Torino contro i granata. Protagonista della serata il solito Gonzalo Higuain che firma il gol numero 33 in stagione e prende anche un palo.

Partono bene gli uomini di Sarri in vantaggio al 12' con Higuain bravo a entrare in area e a infilare di destro sul secondo palo Padelli in uscita. Sette minuti più tardi è Hamsik ad affondare sulla sinistra e a mettere al centro un pallone preciso per Callejon che non deve far altro che appoggiare la sfera in rete. Il Toro è alle corde e il 'Pipita' al 23' ha l'occasione per siglare la doppietta personale ma il tiro dell'argentino si stampa sul palo. Nella ripresa i granata accorciano le distanze con un tiro di Bruno Peres che beffa con un pallonetto Reina. Quando mancano 90' al termine della stagione il Napoli sale a 79 punti, due in più della Roma. Fermo a 45 il Torino. Sabato gli azzurri chiuderanno la stagione davanti al pubblico del San Paolo contro il Frosinone retrocesso.

Saluta con una vittoria il calcio giocato Luca Toni che al Bentegodi batte col suo Verona già retrocesso 2-1 i campioni d'Italia. Il campione del mondo a Germania 2006 segna la rete del vantaggio gialloblù su rigore al 43'. Nella ripresa i padroni di casa raddoppiano con Viviani al 55', nei minuti di recupero rete della Juventus con Dybala su rigore per il definitivo 2-1 degli scaligeri.

Riproduzione riservata
© Copyright Adnkronos
Tag
Vedi anche
ora in
Prima pagina
articoli
in Evidenza