cerca CERCA
Giovedì 26 Maggio 2022
Aggiornato: 02:47
Temi caldi

Professioni: nasce Sai, società Autori d'Italia

13 giugno 2017 | 16.05
LETTURA: 2 minuti

alternate text
Pietro Folena

Nasce Sai - Società Autori d’Italia, che organizza a Roma giovedì prossimo (alle 15 presso la Sala della Crociera di Palazzo del Collegio Romano) il primo incontro pubblico aperto ad autori e lavoratori del mondo della cultura italiana. Il presidente della Sai è Pietro Folena, che dichiara: “Il primo obiettivo è di ascoltare le istanze provenienti dal mondo della cultura italiana. Partiremo da Roma per attraversare tutto il Paese. Solo dopo questa fase necessaria e imprescindibile formuleremo le nostre proposte. La nostra priorità è l’attuazione piena dell’art. 9 della Costituzione convinti che la crisi non sia solo economica, ma anche morale e che la ripresa sia fortemente collegata alla difesa della produzione culturale”.

“Vogliamo dar voce -precisano gli organizzatori di Sai- al variegato e imponente mondo degli autori e dei creativi, non adeguatamente rappresentato dalla politica e dall’associazionismo tradizionale. Hanno già confermato la loro presenza autori, registi, attori, musicisti, artisti, giornalisti e rappresentanti delle Istituzioni, del mondo del lavoro e dell'associazionismo culturale".

"Chiediamo l’attuazione piena dell’art. 9 della Costituzione, per difendere tutti i settori della produzione culturale convinti che la crisi che attraversa il Paese non sia solo economica e sociale ma anche culturale e morale. Anzi: essa è prima di tutto crisi della cultura e degrado morale, e da ciò la difficoltà e l’incapacità di affrontare nel giusto modo la crisi economica e sociale dell’Italia e d’Europa", conclude la nota di Sai.

Riproduzione riservata
© Copyright Adnkronos
Tag
Vedi anche
ora in
Prima pagina
articoli
in Evidenza