cerca CERCA
Martedì 21 Settembre 2021
Aggiornato: 17:26
Temi caldi

Natale: Confagricoltura Emilia Romagna, +15% regali comprati dal contadino

15 dicembre 2015 | 13.23
LETTURA: 3 minuti

alternate text

Il regalo del Natale 2015 in Emilia Romagna si compra sempre di più direttamente dal contadino, anche on line. A segnalare i numeri di un trend in netta crescita è la Confagricoltura regionale che rimarca come la vendita diretta in Emilia Romagna ha segnato aumenti che vanno dal 5 al 15%, rispetto allo scorso anno. Si tratta di conserve, polpe di frutta, gelatine e marmellate (+15%); salumi e insaccati artigianali e precotti (+10%); Parmigiano Reggiano (+ 5%); salse, paté, condimenti tipici e cibi sott’olio (+ 5-8%); funghi freschi ed essiccati (+10%); miele, pappa reale e propoli (+12-15%); vini e spumanti (+8-10%). Un vero e proprio boom quello del bio food che tocca un +20%.

"La capacità di offerta e di marketing delle aziende agricole emiliano romagnole - osserva Confagricoltura regionale - ha dunque saputo scorgere nell’innovazione, nel dinamismo e nella dimensione aziendale, quelle risorse necessarie per crescere". Infatti "sono tante le realtà ben strutturate, con laboratori e attrezzature atte alla preparazione e trasformazione dei prodotti agricoli" ricorda l'associazione, che interpreta il segno più come frutto dell'"impegno dedicato alla multifunzionalità, alla creazione di varie tipologie di prodotti trasformati e alle attività connesse all’esercizio dell’agricoltura, sta dando buoni risultati".

Ma sulle buone performance, secondo l'associazione, ha pesato anche "l’avvio di nuove forme di aggregazione d’impresa, quali i contratti di rete che consentono di rafforzare la capacità produttiva e commerciale dei singoli al fine di migliorarne la competitività e la visibilità aziendale". Scelte che sino sono incrociate con "la tendenza del consumatore di oggi ad orientarsi verso un acquisto più consapevole e informato che lo porta - conclude Confagricoltura - quando possibile, direttamente al produttore".

Riproduzione riservata
© Copyright Adnkronos
Tag
Vedi anche
ora in
Prima pagina
articoli
in Evidenza