cerca CERCA
Domenica 18 Aprile 2021
Aggiornato: 12:11
Temi caldi

Natale e Capodanno in zona rossa: "Stretta inevitabile"

14 dicembre 2020 | 11.12
LETTURA: 1 minuti

alternate text
(Foto Afp)

E' iniziato intorno alle 11 il nuovo vertice tra il premier Giuseppe Conte, i capi delegazione delle forze di maggioranza, alcuni membri del Cts e la ministra dell'Interno Luciana Lamorgese. Sul tavolo, la possibile nuova stretta in vista delle festività natalizie ma anche soluzioni per evitare gli assembramenti nelle vie dello shopping registrati lo scorso weekend.

Presidente del Consiglio e ministri da due ore si stanno confrontando serratamente con i tecnici del Cts sulle nuove misure da adottare. Un nuovo giro di vite "è inevitabile, su questo siamo tutti d'accordo", dice all'Adnkronos uno dei presenti al vertice.

In sostanza, per quel che riguarda i prossimi giorni festivi e prefestivi, quindi proprio a ridosso di Natale, si prospetta l'ipotesi di disporre anche nuove zone rosse e arancioni sulla base delle indicazioni che verranno date dagli scienziati. Non un nuovo lockdown ma un irrigidimento delle disposizioni in tutta Italia. Si profila una mozione di maggioranza da presentare questa mattina in Senato con l'obiettivo la questione della mobilità tra comuni diversi.

Covid e Natale, verso Italia zona rossa: le regole

Riproduzione riservata
© Copyright Adnkronos
Tag
Vedi anche
ora in
Prima pagina
articoli
in Evidenza