cerca CERCA
Giovedì 23 Settembre 2021
Aggiornato: 17:44
Temi caldi

Natale, il parroco ai fedeli: "Tranquilli Gesù non è nato a mezzanotte"

06 dicembre 2020 | 22.46
LETTURA: 1 minuti

alternate text
(Fotogramma)

“Tranquilli, il 25 dicembre non è il compleanno di Gesù, non è nato a mezzanotte”. E' l'ammonimento di padre Ottavio De Bertolis nel corso dell’omelia di stamani nella chiesa del Gesù a Roma. Il gesuita si è inserito nel dibattito sulla messa della notte di Natale per dire come la questione della messa della Vigilia, anticipata alle 20 per il coprifuoco a causa dell’emergenza sanitaria, lascia il tempo che trova.

“Si parla tanto in questi giorni di Natale e della messa di mezzanotte ma noi non sappiamo nemmeno quando è nato Gesù - ha osservato il gesuita nell’omelia -. Per quel che ne sappiamo potrebbe essere nato anche a luglio, di mattina. Per dire che importanza ha la messa di mezzanotte”.

Padre De Bertolis ha osservato ancora: “C’è un punto nel libro della Sapienza che dice che la Sapienza è scesa dal cielo nel mezzo della notte e noi la applichiamo a Gesù ma non sappiamo affatto quando sia nato. Il 25 dicembre è festa pagana. E i cristiani la hanno applicata a Gesù e hanno fatto benissimo ma non è il compleanno di Gesù, quindi tranquilli e sereni”.

Riproduzione riservata
© Copyright Adnkronos
Tag
Vedi anche
ora in
Prima pagina
articoli
in Evidenza