cerca CERCA
Giovedì 24 Giugno 2021
Aggiornato: 21:19
Temi caldi

Naufragio al largo della Libia, strage di migranti: 30 morti

19 marzo 2016 | 22.23
LETTURA: 1 minuti

alternate text
Immagine d'archivio (Xinhua)

Circa 30 migranti sarebbero annegati, al largo delle coste occidentali della Libia, dopo che l'imbarcazione sulla quale si trovavano diretti verso l'Europa, si è ribaltata. Lo riferisce il sito The Libya Observer, citando l'ufficio della guardia costiera di Al-Zawia. A quanto riferisce l'ufficio della guardia costiera libica, tre imbarcazioni con circa 500 migranti a bordo sono state intercettate e soccorse a largo della costa di Mellitah, mentre altre tre sono affondate, provocando la morte di circa 30 migranti africani, donne e uomini. Al momento sono stati recuperati 4 corpi, mentre gli altri risultano dispersi. Le tre imbarcazioni tratte in salvo sono state date alle fiamme dopo che i migranti sono stati messi in sicurezza, ha riferito la Guardia costiera libica.

Riproduzione riservata
© Copyright Adnkronos
Tag
Vedi anche
ora in
Prima pagina
articoli
in Evidenza