cerca CERCA
Giovedì 06 Ottobre 2022
Aggiornato: 14:49
Temi caldi

Nave cargo russa affonda nel Mar Nero

19 aprile 2017 | 10.53
LETTURA: 1 minuti

alternate text
(Xinhua)

Una nave cargo russa è affondata nelle acque del Mar Nero, circa 40 chilometri a sud del porto di Taman, nei pressi dello Stretto di Kerch. Secondo quanto riferiscono i media russi, a bordo dell'imbarcazione c'erano 12 membri dell'equipaggio: due russi, nove ucraini e un georgiano.

Al momento, riferisce la Tass, sono stati salvati tre marinai, ma le notizie sono ancora confuse. Sul posto sono impegnati circa 140 soccorritori, le cui operazioni sono ostacolate dalle cattive condizioni meteorologiche.

La nave, la Geroi Arsenala appartenente alla società turca 'Gunes shipping', era salpata con un carico di grano dal porto russo di Azov ed era diretta in Turchia. Le cause dell'incidente rimangono sconosciute, ma sul posto era in corso una forte tempesta.

Riproduzione riservata
© Copyright Adnkronos
Tag
Vedi anche
ora in
Prima pagina
articoli
in Evidenza