cerca CERCA
Lunedì 16 Maggio 2022
Aggiornato: 14:41
Temi caldi

Basket

Basket: Nba, vittorie per Gallinari e Belinelli

16 dicembre 2015 | 08.51
LETTURA: 3 minuti

alternate text
Danilo Gallinari (foto Infophoto) - INFOPHOTO

Terza vittoria di fila per i Denver Nuggets (11-14) di Danilo Gallinari che si impongono in trasferta 112-100 sul campo dei Minnesota Timberwolves (9-15). L'azzurro, a referto con 15 punti, 5 assist e 3 rimbalzi, è uno dei sei giocatori dei Nuggets a raggiungere la doppia cifra, con Randy Foye e Kenneth Faried top scorer a quota 19. Per i T'wolves non bastano le buone prove del trio Andrew Wiggins (23 punti), Zach LaVine (20 punti e 5 assist) e Karl Anthony Towns (18 punti e 6 rimbalzi).

Sorride anche Marco Belinelli che firma 9 punti con tre triple (su 7 tentativi) nel successo casalingo per 107-97 dei suoi Sacramento Kings (10-15) su Houston (12-14). La squadra di coach George Karl, priva di Rajon Rondo sospeso dalla Nba dopo lgi insulti all'arbitro, è trascinata dalle grandi prove di DeMarcus Cousins (26 punti e 12 rimbalzi) e Rudy Gay (17 punti, 13 rimbalzi e 6 recuperi). Ai Rockets non bastano i 33 punti di James Harden.

LeBron James e Kevin Love trascinano alla vittoria i Cleveland Cavaliers (16-7) sul campo dei Boston Celtics (14-11) per 89-77. Il 'prescelto' segna 24 punti e cattura 7 rimbalzi, mentre il 'beach boy' va a referto con 20 punti, 8 rimbalzi e 5 assist. La franchigia dell'Ohio, sotto di 6 punti all'intervallo (40-46) mette la freccia nel terzo periodo con un parziale di 29-15 e controlla agevolmente il tentativo di rimonta dei Celtics nell'ultimo quarto. La squadra di coach Brad Stevens paga la cattiva serata al tiro (32%) e deve alzare bandiera bianca malgrado i 17 punti di Avery Bradley e i 14 di Jae Crowder. Kobe Bryant brilla nel successo per 113-95 dei Los Angeles Lakers (4-21) sui Milwaukee Bucks (10-16). Allo Staples Center il 'Black Mamba' realizza 22 punti e serve 6 assist ed è il top scorer tra i sette giocatori gialloviola in doppia cifra tra i quali spicca anche il 'rookie' D'Angelo Russell a referto con 19 punti e 7 assist. Per gli uomini di coach Jason Kidd, privi dell'infortunato Greg Monroe, non basta un Michael Carter Williams da 19 punti.

Riproduzione riservata
© Copyright Adnkronos
Tag
Vedi anche
ora in
Prima pagina
articoli
in Evidenza