cerca CERCA
Giovedì 05 Agosto 2021
Aggiornato: 00:01
Temi caldi

Capodanno

Negramaro, Capossela e Gazzè: da Nord a Sud le serate in piazza per accogliere il 2016

28 dicembre 2015 | 17.28
LETTURA: 4 minuti

alternate text
(Infophoto) - INFOPHOTO

Il 2016 è alle porte e le principali città d'Italia si preparano ai festeggiamenti in piazza. A cominciare dalla Capitale dove il Circo Massimo ospiterà il concerto dei Negramaro e di Edoardo Bennato. Ormai è una certezza: saranno loro ad accompagnare i romani che restano in città verso il nuovo anno. Roma, fino a poche settimane fa, rischiava infatti di rimanere 'in silenzio' e di non salutare, per la prima volta dopo vent'anni, il nuovo anno con il consueto concertone.

Il prefetto Francesco Paolo Tronca ha però fatto un passo indietro sulla decisione di non allestire il tradizionale show musicale. Ma le polemiche non sono ancora finite, poiché la cantante romana Fiorella Mannoia è stata esclusa dall'esibizione. Ancora è poco chiaro il motivo. "Non chiedetemi perché, non lo so, anche se un'idea ce l'ho", è stato il commento della cantautrice su Facebook.

A Milano invece si terrà l'abituale concerto in Piazza Duomo. Tra i protagonisti ci sarà il chitarrista e cantautore del Niger Bombino, soprannominato il 'Jimi Hendrix del deserto', che precederà la performance di Caparezza. Mentre Piazza San Carlo a Torino si trasformerà in un'arena che ospiterà una serata ad alta intensità danzereccia dove si esibirà Vinicio Capossela. Si alterneranno inoltre diverse formazioni bandistiche ciascuna capace di interpretare una specifica tradizione musicale.

Irene Grandi, Mannarino e gli Street Clercks, band eliminata dalla fase live durante l'ultima edizione di 'X Factor', saranno protagonisti in Piazza Pitti a Firenze. Mentre in piazza San Lorenzo ci saranno le esibizioni di Sarah Jane Morris e del Tentet Swing. Completano l’offerta i tradizionali concerti di gospel in Santissima Annunziata e di musica classica in piazza della Signoria.

A Bologna, invece, il Capodanno si festeggia in piazza Maggiore con il cofondatore dei Libertines, Carl Barat, e l’immancabile rogo del 'Vecchione', il grande fantoccio simbolo dell'anno che se ne va, la cui ideazione è affidata di volta in volta ad artisti che per nascita o adozione hanno legami con la città e che quest'anno tocca a Cristian Chironi.

Barat, il chitarrista della indie-rock band inglese, si esibirà in un dj-set durante 'Dallalto', la manifestazione sul balcone di Palazzo del Podestà che partirà a mezzanotte con il consueto rogo del mega-fantoccio. Suonerà anche Machweo/Giorgio Spedicato, artista molto attivo sulla scena musicale e con un nuovo album in uscita a gennaio.

Napoli invece rende omaggio a Pino Daniele con il concertone di fine anno che si terrà ovviamente in Piazza del Plebiscito. Sul palco il fratello Nello Daniele, anche lui chitarrista e cantautore, Max Gazzè, Enzo Avitabile & Bottari, Daby Tourè, Rino Zurzolo e Tony Esposito e molti altri ospiti. A Castel dell'Ovo si potrà anche ammirare uno spettacolo di fuochi d'artificio. Fuochi che quest'anno saranno però vietati in diverse città che hanno raccolto l'appello lanciato dalle associazioni animaliste.

A Palermo la notte di San Silvestro si festeggerà con il tradizionale concerto organizzato in Piazza Castelnuovo. Sul palco ci saranno Mario Venuti, la band siciliana Tinturia, l’ex dei Matia Bazar Antonella Ruggiero e il cantante neomelodico Tony Colombo.

Infine a Venezia in Piazza San Marco l'anno si chiude con la romantica iniziativa 'Love 2015'. Allo scoccare della mezzanotte il countdown per l'anno che viene culminerà con un bacio collettivo. Che sia tra amici, fidanzati o amanti poco importa. Il punto è lanciare un messaggio di pace e affetto, così da iniziare l’anno nuovo con amore. A Castelsardo, in provincia di Sassari, si esibirà invece Francesco De Gregori.

Riproduzione riservata
© Copyright Adnkronos
Tag
Vedi anche
ora in
Prima pagina
articoli
in Evidenza