cerca CERCA
Domenica 19 Settembre 2021
Aggiornato: 08:24
Temi caldi

Confini

Nel 2018 il Belgio diventa più piccolo

01 gennaio 2018 | 16.36
LETTURA: 1 minuti

alternate text
(Afp)

Con l'inizio del 2018 il Belgio diventa più piccolo a beneficio dell'Olanda, che ingrandisce invece il suo territorio. Entra infatti oggi in vigore l'accordo che ridefinisce i confini fra i due paesi, originariamente concordati nel 1843.

L'intesa trasferisce due penisole dal Belgio all'Olanda per un totale di 16,3 ettari, mentre Bruxelles ottiene in cambio una penisola ben più piccola pari a 3,09 ettari. Lo scambio di territorio riconosce la nuova realtà geografica che si era venuta a creare nel 1961 quando fu leggermente cambiato il corso del fiume Maas. In questo modo le tre piccole penisole, tutte disabitate, si erano trovate staccate dal territorio nazionale. Ora si trovano finalmente a ricadere sotto la nazione cui sono collegate geograficamente.

Riproduzione riservata
© Copyright Adnkronos
Tag
Vedi anche
ora in
Prima pagina
articoli
in Evidenza