cerca CERCA
Venerdì 01 Luglio 2022
Aggiornato: 15:29
Temi caldi

Clima: nella Death Valley la temperatura più alta sulla Terra da oltre un secolo

17 agosto 2020 | 12.19
LETTURA: 1 minuti

alternate text

Temperature alle stelle nella Death Valley: nella giornata di domenica, esattamente alle ore 15.41, la colonnina di mercurio ha raggiunto i 130 gradi Fahrenheit; 54,4 gradi Celsius. Probabilmente, la temperatura più alta registrata sulla Terra dal 1913, stando a quanto riporta il Los Angeles Times.

Se la misurazione effettuata dal National Weather Service risultasse corretta, sarebbe anche tra le prime tre temperature più alte mai registrate in questa area della California orientale, così come la temperatura più alta mai registrata qui durante il mese di agosto.

La Death Valley detiene il record per la temperatura più alta mai registrata sul pianeta: 134 gradi nel 1913, secondo il Guinness World Records.

Da quel record stabilito nella Death Valley nel 1913, la temperatura più alta registrata finora era stata quella di 129 gradi nel 2013. E ieri i 130 gradi, temperatura record che arriva nel mezzo dell'ondata di caldo che sta continuando a colpire la maggior parte degli Stati Uniti sud-occidentali.

Nella giornata di sabato sono state registrate temperature record dal National Weather Service: una massima di 112 gradi a Woodland Hills, Los Angeles, che ha battuto il record di 108 stabilito nel 1977; massima di 92 all'Università della California, Los Angeles, che batte il record di 90 stabilito nel 2003.Il centro di Los Angeles ha raggiunto i 98 gradi, legando un record stabilito nel 1994.

Riproduzione riservata
© Copyright Adnkronos
Tag
Vedi anche
ora in
Prima pagina
articoli
in Evidenza