cerca CERCA
Giovedì 23 Settembre 2021
Aggiornato: 03:28
Temi caldi

Neonato resta chiuso in auto per errore, salvato da carabinieri

25 aprile 2017 | 15.03
LETTURA: 2 minuti

alternate text
D - FOTOGRAMMA

Un neonato è rimasto chiuso accidentalmente all’interno di un’autovettura nel parcheggio dell’ospedale “Cardarelli”, a Campobasso, ma è stato messo in salvo dai carabinieri dell’Aliquota Radiomobile del Nucleo Operativo e Radiomobile, intervenuti insieme ai Vigili del Fuoco. A richiedere il loro aiuto è stata la mamma del bimbo, una donna di 31 anni.

Dopo aver sistemato il figlio di tre mesi nel seggiolino dell'auto, la 31enne ha riposto il passeggino all’interno del portabagagli e chiuso il cofano, determinando l’attivazione della chiusura automatica di tutte le portiere. Dopo pochi secondi però si è accorta con terrore che le chiavi erano accidentalmente scivolate all’interno della vettura. A quel punto non le è rimasto altro da fare che allertare i soccorsi.

Sbloccato manualmente uno sportello, i carabinieri hanno potuto liberare il neonato e riconsegnarlo alla propria mamma, senza alcuna conseguenza e con grande gioia di tutti.

Riproduzione riservata
© Copyright Adnkronos
Tag
Vedi anche
ora in
Prima pagina
articoli
in Evidenza