cerca CERCA
Lunedì 04 Luglio 2022
Aggiornato: 10:39
Temi caldi

Era tutto falso

"Nessun rapimento sventato", Emma Watson e il falso sequestro

20 luglio 2015 | 15.55
LETTURA: 2 minuti

alternate text
Emma Watson(Foto Infophoto) - INFOPHOTO

Nessun rapimento sventato. E' stato un portavoce di Emma Watson a smentire la notizia apparsa sul 'Sun' secondo la quale un tassista avrebbe sventato un piano per sequestrare l'attrice 25enne sul set del suo ultimo film, 'Beauty and the Beast'. Al 'MailOnline' ha detto: "La storia è stata approfondita dalla produzione ed è risultata infondata e falsa". Dal canto suo la Polizia ha aggiunto: "A noi non è pervenuta alcuna segnalazione".

Le riprese del remake della Disney, in cui la Hermione di Harry Potter interpreta la parte della protagonista, sono in corso presso gli Shepperton Studios di Londra.

In passato la sicurezza della Watson, già vittima di episodi di stalking, è stata davvero messa a rischio. Durante le riprese del film 'Noah', nel 2012, un fan un po’ troppo irruento ha fatto irruzione sul set.

Riproduzione riservata
© Copyright Adnkronos
Tag
Vedi anche
ora in
Prima pagina
articoli
in Evidenza