cerca CERCA
Venerdì 15 Ottobre 2021
Aggiornato: 10:24
Temi caldi

New Jersey, trovati 5 ordigni in uno zaino alla stazione

19 settembre 2016 | 07.37
LETTURA: 3 minuti

alternate text
(Foto Xinhuap) - AFP

Nuovo allarme negli Stati Uniti. All'indomani dell'esplosione avvenuta a Manhattan (Video), uno zaino con all'interno 5 ordigni è stato trovato nella stazione di Elizabeth, nel New Jersey. Lo zaino, trovato da due uomini alle 21.30 di ieri sera ora locale, si trovava in un cesto della spazzatura. A riferirlo è la Cnn sul suo sito citando il sindaco di Elizabeth, Chris Bollwage. Nessun cellulare o dispositivo di innesco a tempo è stato rinvenuto accanto agli ordigni, ha precisato il primo cittadino. Credendo che contenesse qualche valore, ricostruisce NJ.com, i due uomini hanno preso l'involucro ma si sono accorti della presenza di fili. A questo punto lo hanno lasciato sul posto e allertato la polizia.

Esplosione a Manhattan, fermate 5 persone

Uno di questi cinque ordigni - si legge sul sito della NBCNewYork.com - è esploso mentre il robot degli artificieri che stava esaminando lo zaino sospetto cercava di disinnescarlo (Guarda il video).

I collegamenti ferroviari tra l'aeroporto internazionale di Newark e Elizabeth sono stati sospesi e tutti i treni in partenza per il New Jersey e i collegamenti Amtrak sono stati fermati alla Penn Station di New York. La polizia ha isolato la stazione e chiuso diverse strade della zona.

Fbi: "Cellula terroristica attiva in area New York e New Jersey" - Dopo le esplosioni e il ritrovamento di ordigni a New York e New Jersey, gli inquirenti sono preoccupati per la presenza nell'area di una cellula terroristica attiva', con diversi membri in azione. E' quanto riporta il sito della Nbc.

Riproduzione riservata
© Copyright Adnkronos
Tag
Vedi anche
ora in
Prima pagina
articoli
in Evidenza