cerca CERCA
Martedì 26 Gennaio 2021
Aggiornato: 00:01

New York, uomo spara a polizia davanti chiesa: ucciso da agenti

14 dicembre 2020 | 08.47
LETTURA: 1 minuti

alternate text
(Foto Afp)
Washington, 14 dic. (Adnkronos)

Un uomo è stato ucciso dalla polizia a New York nel tardo pomeriggio di domenica, dopo avere aperto il fuoco dai gradini della Cattedrale di San Giovanni il Divino, subito dopo l'esibizione all'aperto di un coro. Il portavoce del dipartimento di polizia, il sergente Edward Riley, ha riferito che l'assalitore ha aperto il fuoco contro la polizia, ma nessun agente o passante risulta ferito. L'uomo è stato trasportato in un ospedale della zona in condizioni critiche. La sua morte è stata in seguito annunciata dal capo della polizia, Dermot Shea, che ha definito "eroica" l'azione dei suoi agenti.

Dagli accertamenti, riportano i media Usa, è risultato che l'uomo, armato con due pistole, aveva alle spalle numerosi precedenti e portava con sé uno zainetto contenente una tanica di benzina, corda, nastro isolante, coltelli e una Bibbia.

La sparatoria è avvenuta all'esterno della cattedrale episcopale, che si trova nell'Upper West Side di New York. L'uomo ha aperto il fuoco poco dopo che davanti alla chiesa si era esibito un coro, che aveva attirato una folla di circa 200 persone.

Riproduzione riservata
© Copyright Adnkronos
L´ informazione continua con la newsletter

Vuoi restare informato? Iscriviti a e-news, la newsletter di Adnkronos inviata ogni giorno, dal lunedì al venerdì, con le più importanti notizie della giornata

Tag
Vedi anche
ora in
Prima pagina
articoli
in Evidenza