cerca CERCA
Domenica 29 Maggio 2022
Aggiornato: 14:47
Temi caldi

Siberia

"Niente birra dopo l'operazione", si strappa la flebo e corre in strada a -16°

18 febbraio 2016 | 18.43
LETTURA: 2 minuti

alternate text
(Xinhua)

Si è strappato la flebo ed è corso in strada, vestito solo del lenzuolo dell'ospedale a -16°, per cercare un negozio di alcolici a Sayanogorsk nella Repubblica di Khakassia. L'uomo, riporta il Siberian Times, aveva appena subito un'operazione e avrebbe dovuto essere trasportato in terapia intensiva.

"Posso avere una birra?" aveva chiesto agli infermieri che, trattendo una risata, si erano limitati a ribadire più volte un no secco. Un divieto che non è piaciuto al paziente che ha pensato di scappare. Si è alzato e ha iniziato a correre per il corridoio, dribblando la sicurezza e riuscendo a uscire. La fuga si è conclusa comunque a pochi isolati dalla struttura sanitaria. A chiamare la polizia sono stati i proprietari del negozio. L'uomo, che "chiedeva insistentemente una birra", non è passato inosservato ed è finito vittima degli scatti con gli smartphone di numerosi clienti che hanno condiviso il loro insolito incontro sui social network. Dopo aver vissuto i suoi 'quindici minuti di celebrità', è stato riportato in ospedale, dove è in atto un'indagine per capire se c'è stata una falla nel sistema di sicurezza.

Riproduzione riservata
© Copyright Adnkronos
Tag
Vedi anche
ora in
Prima pagina
articoli
in Evidenza