cerca CERCA
Giovedì 16 Settembre 2021
Aggiornato: 18:27
Temi caldi

Niente contributi e niente malattia, agenzia interinale propone contratti rumeni

02 aprile 2015 | 19.37
LETTURA: 3 minuti

La denuncia della Cgil di Modena: con un volantino diffuso tra le aziende del territorio un'agenzia offre lavoratori senza diritti: "Niente Inail, Niente Inps, Niente malattia, Niente infortuni". Un caso "straordinario per dimensione, crudezza e cinismo"

alternate text

Vinci la crisi con lavoratori interinali a contratto rumeno. Cosa stai ancora aspettando: risparmia il 40% e beneficia della massima flessibilità ! Ed in più: Niente Inail - Niente Inps - Niente malattia - Niente infortuni - Niente Tfr - Niente consulenti - Niente tredicesima - niente 14° - No problems ! Alla Tua Azienda non rimane che pagare 11 mensilità e non 14 più Tfr (e contributi) come stai facendo...ed in più: Niente anticipo di Iva perché le nostre fatture sono comunitarie". Sembra uno scherzo ma è il testo di un volantino promozionale rivolto alle aziende della provincia di Modena e segnalato alla Cgil locale che lo ha reso noto con un comunicato stampa, dopo averlo segnalato alla magistratura e all’Ufficio del Lavoro.

Un caso straordinario per dimensione, crudezza e cinismo, palese illegittimità, con fasulla "maschera europea" – commenta la Cgil di Modena - supersfruttamento irregolare e caporalesco del lavoro, nel nome del ‘superare la crisi riducendo i costi’”. Il caso, annuncia il sindacato, sarà segnalato anche al Ministro del Lavoro.

"Siamo ad un limite che umilia la cittadinanza del lavoro e la dignità di tutti - conclude il sindacato modenese - La denuncia ed il respingimento di queste pratiche deve arrivare, a voce alta, da ogni rappresentanza che sta nel territorio: istituzioni, imprenditori, professionisti, partiti ed associazioni civili”.

Riproduzione riservata
© Copyright Adnkronos
Tag
Vedi anche
ora in
Prima pagina
articoli
in Evidenza