cerca CERCA
Sabato 12 Giugno 2021
Aggiornato: 18:00
Temi caldi

Nissan dona una Leaf al Vaticano, segno di impegno ambientale comune

07 giugno 2021 | 10.07
LETTURA: 2 minuti

La cerimonia in occasione della Giornata Mondiale dell'Ambiente. Toro, 'decarbonizzazione delle operazioni è obiettivo che condividiamo con la Santa Sede'

alternate text

E' un "simbolo dell’impegno comune verso la decarbonizzazione" la 100% elettrifca Leaf che Nissan, in occasione della Giornata Mondiale dell'Ambiente, ha consegnato alla Città del Vaticano: a ricevere la delegazione che ha consegnato alla Santa Sede il modello a zero emissioni è stato il Cardinale Giuseppe Bertello, Presidente del Governatorato dello Stato della Città del Vaticano e Presidente della Pontificia Commissione per lo Stato della Città del Vaticano. La donazione segue il lancio della “Piattaforma di Iniziative Laudato si'”, un percorso di sette anni volto a rendere le istituzioni cattoliche ecosostenibili. La piattaforma prende il nome dalla storica Enciclica del Papa sull'ambiente del 2015.

Nel consegnare la Leaf, in occasione di una speciale cerimonia in Vaticano, Marco Toro, Presidente e Amministratore Delegato di Nissan Italia, si è detto "onorato, a nome di Nissan, di affiancare la Santa Sede nel percorso verso la decarbonizzazione delle operazioni, obiettivo comune che per Nissan si esplicita nel raggiungere il 75% delle vendite con vetture elettrificate in Europa al 2023 e offrire una gamma completamente elettrificata al 2030". Di recente, Nissan ha annunciato l'intenzione di triplicare la generazione di energia rinnovabile dell'impianto, portandola al 20% del fabbisogno del sito, sufficiente per produrre ogni Leaf venduta in Europa.

Nell’ambito del percorso globale verso la decarbonizzazione, entro la fine del 2023 Nissan offrirà una versione elettrificata di ogni singolo modello disponibile in Europa. Questo piano si basa su oltre un decennio di esperienza nella mobilità a zero emissioni, con il lancio di LEAF nel 2010, a cui si aggiungono le innovazioni derivanti dal lancio del nuovo Qashqai e del prossimo X-Trail con l’esclusiva tecnologia Nissan e-POWER. A breve sarà anche disponibile il primo crossover coupé 100% elettrico di Nissan, Ariya e un nuovo van elettrico. In Italia, Nissan è fortemente impegnata nell’introduzione e nell'adozione di veicoli elettrici a vantaggio dell’ambiente, con un approccio integrato di iniziative, incentivi e servizi che hanno l’obiettivo di favorire la democratizzazione delle auto elettriche.

Riproduzione riservata
© Copyright Adnkronos
Tag
Vedi anche
ora in
Prima pagina
articoli
in Evidenza