cerca CERCA
Lunedì 17 Gennaio 2022
Aggiornato: 18:45
Temi caldi

Nobel: Malala 'onorata', premio mi rende più forte e coraggiosa

10 ottobre 2014 | 18.04
LETTURA: 2 minuti

alternate text

E' stata una ''grande sorpresa'' per l'attivista pakistana Malala Yousafzai ricevere il Nobel per la Pace, al quale era stata candidata anche lo scorso anno. Lo ha dichiarato la 17enne nel corso di una conferenza stampa a Birmingham, dove vive e studia dopo essere stata ricoverata per le ferite alla testa riportate dopo l'attentato subito il 9 ottobre di due anni fa ad opera dei Talebani.

Malala, che stava seguendo una lezione di chimica quando le è stato annunciato il riconoscimento, spiega di essere ''onorata'' per aver ricevuto il ''prezioso'' Nobel che, dice, ''mi rende più forte e coraggiosa''.

''Sono davvero felice di condividere questo premio con una persona dell'India'', ha aggiunto, scherzando sul fatto che non è in grado di pronunciare il cognome di Kailal Satyarthi, l'attivista insignito insieme a lei del Premio Nobel per la Pace.

Riproduzione riservata
© Copyright Adnkronos
Tag
Vedi anche
ora in
Prima pagina
articoli
in Evidenza