cerca CERCA
Martedì 06 Dicembre 2022
Aggiornato: 11:55
Temi caldi

Nobel per la Chimica 2022 a Bertozzi, Meldal e Sharpless

05 ottobre 2022 | 13.04
LETTURA: 1 minuti

Due americani e un danese premiati per la 'click chemistry'. Per Sharpless è il secondo premio Nobel dopo quello del 2001

alternate text

Il premio Nobel per la Chimica del 2022 è andato agli americani Carolyn Bertozzi, della Standford University, e Barry Sharpless, del Scripps Research, e al danese Morten Meldal, dell'università di Copenhagen, per lo sviluppo di un "ingegnoso strumento per costruire molecole", la cosiddetta 'click chemistry', chimica a scatto, o chimica bioortogonale. L'Accademia svedese delle Scienze ha annunciato oggi di aver deciso di premiare il loro lavoro che ha permesso unire molecole "in modo veloce ed efficiente".

E' il secondo Nobel per Sharpless, 81enne chimico dell'Istituto di ricerche di San Diego che era stato già premiato nel 2001. E' stato lui a formulare la teori della chimica dei clic, e dopo, in maniera indipendente, lui e Meldal sono arrivati alla reazione chimica che è cruciale per il processo. Bertozzi poi ha proseguito creando reazioni che funzionano in organismi viventi. La loro ricerca ora è usata per esplorare cellule, individuare processi biologici ed utilizzata, per esempio, nella lotta al cancro.

Riproduzione riservata
© Copyright Adnkronos
Tag
Vedi anche
ora in
Prima pagina
articoli
in Evidenza