cerca CERCA
Venerdì 21 Gennaio 2022
Aggiornato: 09:07
Temi caldi

Nobel Chimica agli inventori delle batterie al litio

09 ottobre 2019 | 12.06
LETTURA: 2 minuti

John B. Goodenough, M. Stanley Whittingham e Akira Yoshino "hanno rivoluzionato le nostre vite e Goodenough più anziano mai premiato: ha 97 anni. Al 'respiro della cellula' il Nobel per la Medicina 2019. Per la fisica a Peebles, Mayor e Queloz

alternate text
(Dal profilo Twitter Nobel Prize)

Il premio Nobel 2019 per la Chimica è stato conferito a John B. Goodenough, M. Stanley Whittingham e Akira Yoshino "per lo sviluppo delle batterie agli ioni di litio". Lo ha annunciato l'Accademia reale delle Scienze svedese. "Le batterie di ioni di litio hanno rivoluzionato le nostre vite e sono usate per tutto dai telefoni cellulari ai laptop ai veicoli elettrici", si legge nella motivazione rilanciata su Twitter dall'Accademia. "Con il loro lavoro, i premiati quest'anno per la Chimica, hanno messo le fondamenta per una società wireless e libera dai carburanti fossili", prosegue il tweet.







Riproduzione riservata
© Copyright Adnkronos
Tag
Vedi anche
ora in
Prima pagina
articoli
in Evidenza