cerca CERCA
Lunedì 06 Dicembre 2021
Aggiornato: 09:23
Temi caldi

"Nordcorea ha testato almeno un missile balistico"

19 ottobre 2021 | 07.31
LETTURA: 2 minuti

La notizia arriva da Seul e da Tokio

alternate text
Afp

La Corea del nord ha lanciato almeno un missile balistico questa mattina a partire da una zona situata vicino Sinpo, lungo la costa orientale del paese, verso il Mar del Giappone. La notizia arriva da Seul e da Tokio: gli Stati maggiori riuniti della Corea del sud hanno comunicato che il lancio è stato rilevato alle 10.17 di questa mattina ora locale, riferisce l'agenzia Yonhap. In Giappone è stato registrato invece il lancio di due missili balistici, secondo quanto riporta l'agenzia Kyodo citando un portavoce governativo. Il missile testato da Pyongyang sarebbe stato lanciato da un sottomarino. A precisarlo sono stati gli Stati maggiori riuniti della Corea del sud. "Le autorità di intelligence della Corea del Sud e degli Stati Uniti stanno attualmente conducendo un'analisi approfondita per quanto riguarda ulteriori dettagli sul missile", hanno reso noto i vertici militari di Seul. Il missile ha avuto una gittata di 430-450 chilometri e ha raggiunto una altitudine massima di 60 chilometri, ha reso noto l'agenzia sudcoreana Yonhap citando fonti dello stato maggiore di Seul.

"Profondo rammarico" per il lancio da parte della Corea del nord è stato espresso oggi dal Consiglio per la Sicurezza Nazionale della Corea del sud, che ha esortato Pyongyang a riprendere i colloqui di pace al più presto. "I membri del Consiglio hanno espresso grande rammarico per il lancio effettuato mentre sono in corso attive consultazioni con Stati Uniti, Cina, Giappone, Russia ed altri paesi per promuovere il processo di pace nella penisola coreana", si legge in un comunicato. "I membri del Consiglio - prosegue il testo - hanno riaffermato che la stabilità nella penisola coreana è più importante che mai ed hanno esortato la Corea del nord a procedere nel dialogo per la pace nella penisola coreana al più presto". Il lancio è avvenuto mentre gli inviati di Corea del sud, Stati Uniti e Giappone sono riuniti a Washington per discutere degli sforzi per promuovere la ripresa dei colloqui con Pyongyang, ricorda l'agenzia di stampa sudcoreana Yonhap.

Riproduzione riservata
© Copyright Adnkronos
Tag
Vedi anche
ora in
Prima pagina
articoli
in Evidenza