cerca CERCA
Sabato 01 Ottobre 2022
Aggiornato: 15:57
Temi caldi

Nordcorea: Kim Jong-un manda inviato speciale in Russia

14 novembre 2014 | 12.24
LETTURA: 2 minuti

Un inviato speciale della Nord Corea è atteso in Russia. Una visita decisa dal leader Kim Jong-un per la quale, riportano i media di Stato, non è stato reso noto il motivo. La missione è affidata a uno dei più stretti collaboratori di Kim, il segretario del Partito dei Lavoratori Choe Ryong-hae. L'agenzia di stampa Kcna ha inoltre riferito di non sapere quando si svolgerà.

Il viaggio a Mosca arriva prima del voto dell'Assemblea generale dell'Onu, previsto per la prossima settimana, su una risoluzione di Unione Europea e Giappone che mira a condannare il record di violazioni di diritti umani registrate nel Paese.

Lo scorso anno, Choe era andato a Pechino come inviato speciale di Kim per incontrare il presidente cinese Xi Jinping. Le relazioni con la Cina, alleata storica di Pyongyang, si sono però allentate ultimamente, soprattutto dopo le tensioni sollevate lo scorso anno a seguito del terzo test nucleare e delle minacce di attacchi contro Corea del Sud e Stati Uniti.

Riproduzione riservata
© Copyright Adnkronos
Tag
Vedi anche
ora in
Prima pagina
articoli
in Evidenza