cerca CERCA
Martedì 26 Ottobre 2021
Aggiornato: 16:56
Temi caldi

Nove comuni italiani su 10 a pericolosità frana elevata e molto elevata

29 novembre 2019 | 13.13
LETTURA: 2 minuti

Sono 7.983, pari al 91,1% del totale. Pari a 300mila kmq la superficie delle aree pericolose , più del 16% del territorio

alternate text
Immagine d'archivio

In Italia il numero di comuni interessati da pericolosità per frana elevata e molto elevata e per rischio idraulico e medio sono 7.983, ovvero il 91,1% del totale, e la superficie delle aree pericolose è pari a oltre 300mila kmq e supera il 16% di tutto il territorio italiano. Sono alcuni dei dati emersi in occasione della convention nazionale sul dissesto idrogeologico organizzata a Roma da Sigea, società italiana di geologia ambientale, presso la sede del Cnr.

E ancora: delle risorse effettivamente erogate alle Regioni a partire dal 2017, solo il 19,9% del totale complessivo (pari a 100 milioni di euro) andato in dotazione al Fondo per la progettazione degli interventi contro il dissesto idrogeologico è stato utilizzato. Inoltre, dal 2000 al 2018 in Italia ci sono stati 417 morti, 21 dispersi, 679 feriti e 159.184 evacuati e senza tetto a causa del dissesto idrogeologico.

Riproduzione riservata
© Copyright Adnkronos
Tag
Vedi anche
ora in
Prima pagina
articoli
in Evidenza