cerca CERCA
Mercoledì 29 Settembre 2021
Aggiornato: 00:01
Temi caldi

Nuovo Centro senologia Gemelli, tecnologia e cure integrate

15 maggio 2014 | 12.42
LETTURA: 4 minuti

(Adnkronos Salute) - Tecnologie e trattamenti medici innovativi, a cui si affiancano terapie complementari, come agopuntura, fisioterapia e psico-oncologia, per la cura e il benessere delle donne che affrontano la sfida del tumore del seno. Sono i fiori 'rosa' all'occhiello del nuovo Centro integrato di senologia del Policlinico Gemelli di Roma, presentato oggi alla presenza del sindaco della Capitale Ignazio Marino e dei vertici dell'ospedale, e operativo da giugno. Il rosa è il colore dominante, per rendere il reparto immediatamente riconoscibile come un luogo a misura di donna. Ma soprattutto il Centro, di oltre 800 mq, grazie alla dotazione tecnologica consente di effettuare in unico luogo tutte le procedure necessarie per la prevenzione, la diagnosi e la cura della malattia: senza girare come trottole da un reparto all'altro o da un ospedale all'altro, ci si potrà sottoporre a ecografia, mammografia digitale e tridimensionale, mammo tomografia, con relativa area per la refertazione degli esami. Non solo. La novità del Centro, che lo rende il primo di questo tipo nella Regione Lazio, è che ai "trattamenti oncologici convenzionali per la cura delle neoplasie al seno, chirurgia, chemioterapia, terapia ormonale - spiega Riccardo Masetti, Direttore dell'Unita' di Chirurgia Senologica del Gemelli e presidente di Susan G. Komen Italia - si affiancano terapie complementari o integrate quali agopuntura, fisioterapia, riflessologia plantare e supporto psico-oncologico. Tutto questo - sottolinea - per prendersi cura non solo delle malattie del seno, ma della persona malata. Per battere il tumore, e per garantire il pieno raggiungimento e mantenimento del benessere".

Riproduzione riservata
© Copyright Adnkronos
Tag
Vedi anche
ora in
Prima pagina
articoli
in Evidenza