cerca CERCA
Mercoledì 14 Aprile 2021
Aggiornato: 00:02
Temi caldi

Nuovo Dpcm Draghi, Meloni: "Non si può andare avanti così"

25 febbraio 2021 | 17.51
LETTURA: 2 minuti

La leader di FdI: "Speranza ci dice che Draghi procederà esattamente come Conte, ma è normale continuare a limitare la vita delle persone?"

alternate text
Foto Fotogramma

"Arriva Speranza e ci dice che il governo (Draghi, ndr) procederà per Dpcm, esattamente quello che mi pareva tutti ormai contestassimo della politica di Giuseppe Conte. Ma è normale che si proceda a limitare la vita delle persone, a limitare il loro diritto di lavorare, i diritti fondamentali in una civiltà come la nostra senza passare per il Parlamento della Repubblica italiana? E' ora che ci cominciamo a fare delle domande: salute, libertà sono entrambi diritti, come si crea un equilibrio? Se i vaccini non dovessero essere abbastanza, se la prima dose non dovesse bastare, se alla fine non dovesse essere così efficace, andiamo avanti per 20 anni così?" Lo ha affermato Giorgia Meloni, presidente di Fratelli d'Italia, ospite di 'Oggi è un altro giorno' su Raiuno.

Secondo Meloni, inoltre, "nel Cts dovrebbe esserci qualche virologo in più e potrebbe essere interessante un confronto tra gli esperti del Comitato tecnico scientifico e le categorie produttive, particolarmente quelle più colpite". E sui vaccini: "Su tutta la vicenda dei vaccini penso ci sia un problema di trasparenza e di serietà nella comunicazione, nella gestione dell'emergenza che non aiuta anche rispetto all'approccio dei cittadini. Già il fatto che l'Unione europea abbia secretato i contratti con le case farmaceutiche non è una cosa intelligente. L'unico modo per convincere la gente a vaccinarsi è spiegare bene come funzionano le cose e quindi segreti non possono esserci".

"Oggi -ha aggiunto la lader di FdI- raccontiamo il vaccino russo, fino a qualche settimana fa si diceva che il vaccino russo fosse addirittura pericoloso. C'è molta confusione e la confusione non aiuta. Serve chiarezza e ovviamente metodo. Credo che l'Unione europea abbia dimostrato ancora una volta la sua inefficacia e anche questo credo che non abbia aiutato".

Riproduzione riservata
© Copyright Adnkronos
Tag
Vedi anche
ora in
Prima pagina
articoli
in Evidenza