cerca CERCA
Domenica 29 Maggio 2022
Aggiornato: 00:31
Temi caldi

Nuovo orrore in India, violentate due bambine di 2 anni e mezzo e 5 anni

17 ottobre 2015 | 14.12
LETTURA: 3 minuti

alternate text
(Xinhua)

Nuovo orrore in India. Due bambine sono state violentate in due diverse aggressioni a New Delhi, provocando forte sdegno nella capitale indiana. Secondo quanto riferito dalla polizia, una bambina di due anni e mezzo è stata sequestrata e fatta oggetto di violenze venerdì notte da due uomini in un quartiere a ovest della città. Come hanno raccontato i genitori, la bambina è stata ritrovata priva di sensi e sanguinante in un parco vicino alla sua abitazione. La polizia non ha ancora effettuato arresti. Nel secondo caso, le forze dell'ordine hanno arrestato tre sospettati in relazione a una violenza di gruppo nei confronti di una bambina di 5 anni. Anche questo episodio è avvenuto venerdì notte in un quartiere ad est di New Delhi.

Entrambe le bambine sono state ricoverate in ospedale e le loro condizioni sono state definite stabili. Questi ultimi due brutali episodi di violenza giungono a una settimana di distanza dallo stupro di una bambina di 4 anni sempre a New Delhi. "Le ripetute violenze sui minori sono una vergogna e motivo di preoccupazione", ha commentato il chief minister di Delhi Arvind Kejriwal, sottolineando che "la polizia ha fallito completamente nel garantire la sicurezza".

Nel 2012, sempre a New Delhi, lo stupro di una studentessa da parte di un gruppo di uomini che l'avevano aggredita su un autobus provocò un'ondata di sdegno tra l'opinione pubblica che portò a un inasprimento delle leggi. Nel 2014, secondo i dati ufficiali, le violenze sessuali denunciate alla polizia sono state 36.735, di cui oltre duemila registrate nella capitale.

Riproduzione riservata
© Copyright Adnkronos
Tag
Vedi anche
ora in
Prima pagina
articoli
in Evidenza