cerca CERCA
Sabato 22 Gennaio 2022
Aggiornato: 02:22
Temi caldi

Arte

Nuovo record mondiale per Frida Kahlo, 8 milioni di dollari per 'Dos desnudos en el bosque'

13 maggio 2016 | 09.52
LETTURA: 3 minuti

alternate text
(foto Twitter /Christie's)

Nuovo record mondiale per l'artista messicana Frida Kahlo (1907-1954): la sua opera "Dos desnudos en el bosque (La tierra misma)" del 1939 è stata battuta ieri sera all'asta di Christie's a New York per 8.005.000 di dollari. La cifra pagata da un anonimo collezionista ha stabilito il prezzo più alto per Kahlo e per ogni altro artista latinoamericano. Il quadro era il primo dipinto della Kahlo a comparire sul mercato dal 2006 ed era stato donato all'attrice Dolores del Río.

Il top-lot dell'asta newyorchese "Impressionist & Modern Art Evening Sale" è stata la tela ad olio "Le bassin aux nymphéas" di Claude Monet (1840-1926), aggiudicata per 27.045.000 di dollari. Si tratta di un celebre dipinto del 1919 che fa parte della sequenza di 14 quadri che Monet eseguì nell'arco di poco più di un anno. La tela fu acquistata dal magnate francese Henri Canonne nel 1928, grande collezionista di opere dell'impressionismo (nella sua raccolta erano presenti una quarantina dipinti di Monet, tra cui numerose tele della serie delle ninfee).

L'olio su tela "Jeune femme à la rose (Margherita)" di Amedeo Modigliani (1884-1920) è stato venduto per 12.765.000 di dollari. L'olio su tela "Au Petit-Gennevilliers" di Claude Monet è stato battuto per 11.365.000 di dollari. Complessivamente l'asta ha totalizzato 141.532.000 di dollari per 44 lotti.

Riproduzione riservata
© Copyright Adnkronos
Tag
Vedi anche
ora in
Prima pagina
articoli
in Evidenza