cerca CERCA
Mercoledì 18 Maggio 2022
Aggiornato: 16:04
Temi caldi

Nuovo round Parenzo-Santanchè, scintille in tv

02 dicembre 2019 | 08.59
LETTURA: 1 minuti

alternate text

Nuovo round tra David Parenzo e Daniela Santanchè. Questa volta lo scontro si sposta sul ring di 'Non è l'Arena', in onda ieri sera su La7. La questione sempre la stessa: "Ci sono persone nel partito della Santanché che sul neofascismo ci giocano e ci vivono. Non bisogna sottovalutare il neofascismo", dice il giornalista mostrando il volantino di una cena che si è tenuta a Padova lo scorso aprile dal titolo 'La dottrina del fascismo', quello di un evento organizzato ad ottobre ad Ascoli Piceno in onore della marcia su Roma, quello di una due giorni sul neofascismo.

"Forse bisognerebbe ribattezzare Fratelli d'Italia Manganelli d'Italia. Capisco che Danielina sia ammutolita, lo sarei anche io al suo posto", afferma Parenzo che poi mostra un altro volantino contro Soros: "Non è un crimine finanziare le Ong, Soros non è un usuraio, è un finanziere che ha fatto i soldi con la finanza e può finanziare chi ca... gli pare".

"Vorrei ricordare che noi abbiamo milioni di voti, la pulizia etnica la facevano altri, lei non giochi. Lei è un grande cretino", la risposta della Santanchè.

Riproduzione riservata
© Copyright Adnkronos
Tag
Vedi anche
ora in
Prima pagina
articoli
in Evidenza